MateraCamp

La Festa della Bruna 2009

Anche quest’anno non posso partecipare attivamente alla mia festa preferita, la festa della Madonna della Bruna che ha luogo oggi 2 luglio nella mia Matera.

Meno male che almeno posso vederla online grazie a Sassiland e a VideounoIlMioTg.

Sassiland ci dà due finestre sui festeggiamenti: una fissa, da Piazza Vittorio Veneto (qui è possibile vedere intorno alle 12.00 il Trasferimento della Sacra Immagine di Maria SS. della Bruna dalla Chiesa di S.Francesco d’Assisi alla Chiesa di Maria SS.Annunziata e poi la parte finale della solenne processione di Maria SS. della Bruna sul carro trionfale, intorno alle 20.30, con lo sfascio del carro da parte del popolo materano, intorno alle 22.30) e una posizionata direttamente sul carro trionfale, che spero non verrà sfasciata insieme al carro, per mezzo della quale si potrà osservare tutta la solenne processione:

Webcam fissa su Piazza Vittorio Veneto

Webcam Piazza Vittorio Veneto - Matera

Webcam Live sul Carro della Bruna

Nel pomeriggio Videouno – IlMioTg, come per il 2008, pubblica in diretta web su una serie di siti (tra cui questo qua), tutta la solenne processione della Madonna sul carro trionfale:

Infine, è possibile seguire l’intera giornata di festa sull’emittente locale TRM che racconterà tutto ciò che succede in diretta dal centro di Matera.

  • TwitThis
  • Facebook
  • MySpace
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Tumblr
  • Wikio IT
  • Technorati
  • Google Bookmarks
  • Segnalo
  • Live
  • LinkedIn

Ryanair ancora più presente nel Sud Italia

Leggo sul sito della Gazzetta del Mezzogiorno un’ottima notizia:

La compagnia low-cost Ryanair aprirà due nuovi basi in Puglia, che porteranno agli aeroporti di Bari e Brindisi un milione di passeggeri l’anno in più. Manca solo la firma, ma i dettagli sono quasi definitivi: si dovrebbe partire a ottobre, le nuove rotte dovrebbero essere 8 con la possibilità di un raddoppio a partire dal secondo anno. [...]
Le otto nuove rotte iniziali non sono state ancora definite: dovrebbero essere Valencia, Girona, Oslo, Berlino, Copenaghen oltre a Trapani, Torino e Alghero, che si aggiungeranno alle circa 10 destinazioni già operative o già programmate sugli scali pugliesi. Per le rotte già esistenti è stato ipotizzato un incremento di frequenze (il Bari-Londra, ad esempio, dovrebbe diventare giornaliero tutto l’anno), ma non c’è alcuna certezza. La suddivisione delle nuove rotte tra Bari e Brindisi sarà frutto di un compromesso [...]

Grazie a questo aumento del numero delle rotte e al potenziamento di quelle già esistenti, anche noi materani avremo dei vantaggi, sia da turisti che da città turistica.

Ora però bisognerebbe potenziare i collegamenti con gli aeroporti pugliesi. Ho sentito che riattiveranno il servizio gratuito Puglia AirBus ma non basta. Bisognerebbe creare un servizio anche a pagamento che colleghi in maniera sistematica e puntuale Matera con l’aeroporto di Bari e magari anche con quello di Brindisi, un servizio che in un’ora ti porta nella città nei Sassi, magari facendo sosta alla stazione di Altamura di modo che sarebbe utile anche per i vicini Altamurani.

Un buon esempio è la Flygbussarna, compagnia di autobus svedese che collega gli aeroporti di Stoccolma con varie città nel raggio di circa 200 km. Per esempio, ci sono 7 autobus che collegano ogni giorno la città universitaria di Linköping con l’aeroporto di Skavsta – Stoccolma, base della Ryanair, al modico costo di circa €15 a tratta.

Inoltre non c’è solo la Ryanair come compagnia low-cost a Bari, ma ci sono anche l’EasyJet che ti porta a Roma o a Milano ad un prezzo davvero irrisorio, la Myair che ci collega con Bruxelles, Amsterdam, Bucarest e altre cittadine europee, la TUIfly che ci collega con la Germania e la SkyEurope con Praga.

  • TwitThis
  • Facebook
  • MySpace
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Tumblr
  • Wikio IT
  • Technorati
  • Google Bookmarks
  • Segnalo
  • Live
  • LinkedIn

Thanks to Clarita